Continua senza sosta l’attività per il kdk, che ha visto impegnati i suoi atleti nelle gare  di Torino, judo azzurro, al trofeo femminile “San Marino”, svoltosi ad Urbino, al prestigioso trofeo Colombo per terminare il 4 e 5 maggio col trofeo ” tre Castelli” di Bellinzona, in territorio elvetico. Il tutto inframezzato da un bellissimo e partecipatissimo allenamento regionale ( circa 60 atleti ) che si sono confrontati sul tatami della nostra palestra, sotto la guida di Massimo Mancioppi.

I nostri agonisti, Giacomo Masi, junior, Jacopo Giani, cadetto, Eleonora Tasca e  Carlotta Rezzano, stanno, gara dopo gara, migliorando e cercano di mettere a frutto il duro lavoro fatto in palestra.

Ci attendono ancora due gare: il 19 maggio a Genova e il 30 giugno la prima edizione della Loano international Cup, ideale prosecuzione del prestigioso trofeo internazionale di Ventimiglia.

Infine, Sabato 11 Maggio allenamento regionale al Mandraccio, con il campione Chimento, ex gruppo sportivo dei carabinieri.

Ovviamente non ci fermeremo e il lavoro continuerà anche nei mesi estivi, con allenamenti in palestra e potenziamento.