Si sono svolti a Ostia, sabato 22 e domenica 23 febbraio, i campionati nazionali cadetti.

la Liguria porta a casa solo un terzo posto con il Budo Semmon Gakko nella categoria 46 kg con il bravo Massardo.

Fanno ben sperare il 5° e 9° posto dei Castagnola ( Martina e Simone ) di Novasconi e della Micole ( quality spezia ) poi bisogna scendere per andare a trovare gli altri liguri.

La nostra Carlotta ha iniziato bene, vincendo con grinta il primo incontro e facendo vedere buone cose.

Purtroppo, complice anche una broncopolmonite in atto, ha perso il secondo e non è stata ripescata, fermandosi nei diciannovesimi.

In linea generale la Liguria è lontana dalle posizioni alte della classifica e si dovrà lavorare tanto per far crescere il judo nella nostra regione: lo meritano gli atleti e le tante persone che a questo sport meraviglioso dedicano tanto del loro tempo, soprattutto dedicando importanti attenzioni ai giovanissimi e al mondo della scuola, con la quale si dovrà iniziare ad aprire un dialogo serio e costante.

Li vanno individuate tante potenzialità.

Adesso avanti con gli junior e le qualificazioni del 9 marzo, che vedranno sul tatami il nostro Giacomo Masi.il Palapellicone di Ostia