La stagione judoistica del primo semestre sta andando verso l’estate e, quindi, verso una pausa agonistica. Si perché di soste vere e proprie non se ne parla.

Archiviate le ultime gare, campionati italiani junior, qualificazioni coppa Italia, trofeo Colombo, la testa è già oltre: agli allenamenti che continueranno nella palestra di via val di Canepa, in quella di valle Ragone a fare potenziamento, alle corse in collina o in riva al mare e, dulcis in fundo, a qualche stage che troveremo da qualche parte.

La prima parte di stagione ci ha visti impegnati su diversi tatami d’Italia: Liguria, Piemonte, Toscana, Emilia: risultati altalenanti, che fanno vedere qualcosa e che confermano che la strada da fare è ancora lunga. Al turno dei grandi si sono aggiunti le nuove leve del Toto: per un altro anno si renderanno necessari tre turni, con l’aggiunta di uno intermedio che possa permettere di seguire ancora meglio le nuove leve che si affacciano all’agonismo.

Gli esordienti Michele, Pietro e, speriamo, anche la Francesca, si stanno scaldando per Lignano con l’Akijama; i più grandi per qualcosa di più impegnativo e adatto ai loro futuri impegni.

La nostra palestra è aperta a tutti coloro che vorranno venire ad allenarsi con noi, agli amici di Spezia,della Lunigiana,di  Recco, Genova… insomma, a tutti.

Vi informeremo degli orari estivi.

A tutti buon lavoro.